Finora ci avete visitato in 83869.


 

PARTNER PRINCIPALI

CLASSIFICA

Pos.SquadraPunti
1G.S.OLYMPO 33
2VOLLEY TREVISO33
3PALLAVOLO MOTTA31
4MONTEVOLLEY29
5ASD MIANE VOLLEY24
6WAVE VOLEY TEAM17
7POOL PREALPI U.1817
8G.A.S. CORNUDA15
9POOL PREALPI 1^ Divisione15
10KASTEL CONEGLIANO 8
11PEDEMONTANA VOLLEY8
12SANBIAGIOVOLLEY7

Meteo

La storia

L’UNIONE SPORTIVA MONTEBELLUNA nasce nel 1969. Con l’appoggio iniziale della ditta “DALLA TORRE GIOVANNI”, poi della ditta NORDICA ed attualmente della VENETO BANCA; il sodalizio ha ampliato la sua base pallavolistica nel corso degli anni.




Raccontiamo ora qualche episodio momorabile in tanti anni d’attività agonistica:
Nella stagione 1995-96 la Società ha avuto sicuramente il miglior risultato in assoluto, ottenendo la contemporanea promozione della prima squadra maschile e femminile dalla serie D alla C regionale, con menzione che la formazione femminile ha vinto il proprio girone senza perdere un solo incontro.
Fiore all’occhiello resta, per la stagione 1996-1997, il Titolo Provinciale dell’Under 14 maschile conquistato in un’accesa finale battendo la titolata Sisley.
Nella  STAGIONE 97/98 e 98/99 l’under 18 maschile è vice campione provinciale approdando alle fasi regionali così come l’under 14 maschile.
Le  stagioni successive hanno visto le squadre dell’U.S. partecipare ai vari campionati  giovanili e di categoria provinciali oltre che ai campionati regionali sia maschile di serie C, sia femminile di serie D distinguendosi per i risultati conseguiti.
Le stagioni passano e si susseguono degli eventi che riteniamo opportuno citare: per motivi di carattere economico e di vivavio, la società ha dovuto ridimensionare il settore maschile. Mentre nel settore femminile alcune atlete che hanno giocato nel nostro settore giovanile sono state poi acquisite da società di Serie A e la nostra ex atleta Stefania Positello ha giocato in A1 con la Spes Conegliano.

Gli anni più recenti:

2015-2016

La sofferta rinuncia al campionato di serie D e lo scambio con la categoria della prima divisione provinciale, ha fatto si che la prima squadra femminile venisse ancora una volta rivoluzionata e causata dall’abbandono di alcune atlete e la cessione di altre in categorie superiori. L’inserimento di atlete più giovani ed il rientro di altre non è stato facile; infatti la salvezza è arrivata solamente alla penultima giornata di campionato. L’ulteriore difficoltà è stata dovuta nella ricerca dell’allenatore che è stato trovato un po’ in ritardo, il che ha influito nella preparazione.

* Lo stesso allenatore ha seguito anche il campionato dell’U18; la squadra era formata da un mix di ragazze che facevano la prima divisione e da altre che giocavano nel campionato di seconda divisione ed Under 16. Nonostante questo mix il risultato è stato incoraggiante in quanto si sono qualificate per gli ottavi di finale provinciale, concludendo colà la loro esperienza. Grazie quindi a loro per la costanza in quanto impegnate contemporaneamente su più fronti.

* Come precisato prima, diverse atlete che hanno giocato nell’Under 18 e nell’Under 16 hanno anche partecipato al campionato di seconda divisione provinciale giungendo quinte nel proprio girone. Classifica onorevole considerata la loro età.

* Bene il gruppo dell’Under 16 che ha vinto il proprio girone approdando a quello di Eccellenza dove però ha trovato compagini molto preparate ed agguerrite.

* la formazione U/14 , completamente rinnovata, nel proprio girone del campionato di categoria non ha avuto buoni risultati, e per fare loro un’altra esperienza sono state iscritte al campionato Allieve del CSI. Squadra che necessita di lavorare molto e di fare molta esperienza;

* Molto bene l'Under 12 che ha vinto sia il proprio girone che l’ulteriore fase gold, arrivando a disputare la semifinale provinciale; per l’ulteriore fase primaverile abbiamo iscritto un’altra squadra U/12 più giovane alla fase Silver, per far loro un’esperienza ad un livello più elevato rispetto al mini volley con discreti risultati;

* Anche l’Under 13 si è ben comportata vincendo il proprio girone ed accedendo quindi alla successiva fase di Eccellenza giungendo quarte; anche per questa seconda fase primaverile è stata iscritta un’altra squadra U/ 13 per far loro ulteriore esperienza;

* il mini volley ha avuto buoni numeri, con gruppi impegnati alla palestra Marconi, Saccardo e Guarda. Anche i mini atleti hanno avuto quindi il loro spazio per confrontarsi nei tornei natalizi da noi organizzati e nelle Feste provinciali.

* Da sottolineare l’ottima prova fornita dalle ragazze del gruppo “Amatoriale”, che usufruisce degli spazi alla Papa ed alla palestra Marconi, che ha disputato un campionato organizzato dal CSI, arrivando seconde in provincia e vincendo la successiva gara regionale a Verona.

* da ricordare il progetto “scuola di pallavolo federale” di cui la nostra società può fregiarsi e che ci consente di entrare in diversi plessi scolastici che collaborano con noi per svolgere lezioni applicate al mini volley .

La nostra società si è inoltre distinta in vari tornei di cui ricordiamo quello di Lecco per l’U/16, quello di Belluno per l’U/13, vincendolo, e quello di Meolo sempre per l’ U/13, U/12 ed U/11, inoltre Tornei casalinghi per l’U/13 e 12.

Per quanto riguarda gli iscritti, il numero è di oltre 120 in leggera crescita rispetto allo scorso anno

Un capitolo a parte lo dedichiamo a MARILENA MAZZOCATO, preparatrice del mini volley, che era tornata al nostro interno dopo alcuni anni di assenza; Marilena, purtroppo, ci ha improvvisamente e repentinamente lasciati dopo un malore che l’aveva colta qualche mese fa; ai familiari tutti rinnoviamo i nostri sentimenti di cordoglio e di vicinanza; ed è proprio per ricordarLa che oggi abbiamo organizzato la mattinata con i bambini del mini volley, ai quali era particolarmente affezionata.

Anche quest’anno è proseguita sempre più stretta la collaborazione con il Volley Group, grazie all’impegno costante ed assiduo di 3 nostri dirigenti, e sono stati disputati i campionati:

* Under 13 3x3 con 2 squadre distinte dal colore Bleu e Bianco; ebbene i Bleu sono arrivati a disputare la finale e sono vicecampioni provinciali, mentre i Bianchi hanno vinto il girone Bronze;

* il campionato provinciale U/13 ha visto il Volley Group vincere il girone Silver:

* nel contempo si sono disputati anche il campionato U/15 in due fasi, e l’ U/19 senza particolari risultati, ma i ragazzi dell’U/19 hanno anche giocato in quello di terza divisione che li ha portati, dopo i play off, a conquistare la seconda divisione.

* Grande soddisfazione anche per la prima squadra che, dopo aver lo scorso anno conquistato la serie D, hanno conseguito un’ulteriore imprevista, ma meritata, promozione nel campionato di serie C regionale. 

Da non dimenticare l’impegno della società durante le vacanze natalizie per lo svolgimento di un torneo giovanile per ricordare Cibo Mazzalovo nel ventennale della Sua scomparsa. A questa manifestazione ha partecipato Jack Sintini che ha raccontato ad un folto pubblico le sue traversie di uomo ed atleta causate da una grave malattia che è riuscito a sconfiggere, riuscendo a tornare a giocare ai massimi livelli vincendo uno scudetto con Trento. Vi è stato anche un collegamento via Skype con Andrea Lucchetta che ha voluto portare la sua testimonianza e l’incoraggiamento a tutti i giovani pallavolisti; con l’occasione vi è stato anche il gemellaggio con i tifosi di “Cuore d’Arena” di Conegliano. Segnaliamo anche la collaborazione offerta al Comitato Provinciale della FIPAV, su loro richiesta, per avere a disposizione il Legrenzi in occasione di stage ed allenamenti per le varie rappresentative provinciali oltre che per una mattinata di gioco dedicata ai più piccoli.

L’impegno più gravoso, però, è stato quello di organizzare, su richiesta della FIPAV le finali regionali dal 1° al 4° posto per l’Under 17 maschile e l’Under 18 femminile. Tutta la struttura societaria è stata chiamata a dare una mano, avendo ben due palazzetti da seguire, il Legrenzi ed il Palamazzalovo. E’ stata una grande soddisfazione, vista l’affluenza di pubblico, verificare che tutto l’apparato messo in moto ha funzionato a dovere e le gare si sono svolte nella massima tranquillità e sicurezza, tanto che ci è giunto, sia dal Presidente Provinciale che da quello Regionale, il ringraziamento ed i complimenti per l’ottima organizzazione che, secondo loro, ha superato anche alcune finali nazionali. Anche il Vice Sindaco, presente alle premiazioni ha rivolto parole di elogio al nostro indirizzo. Grazie, grazie, grazie quindi, a tutti coloro che hanno collaborato alla buona riuscita della manifestazione.

Tra le varie iniziative che la società ha messo in atto durante l’anno, ricordiamo la CARD societaria che consente ai nostri tesserati di ottenere degli sconti in vari negozi convenzionati.


2014-2015
La prima squadra femminile, che ha militato nel campionato di serie D regionale, è stata in parte rivoluzionata, sia per il cambio del tecnico sia per la partenza di alcune atlete importanti, rimpiazzate con altre più giovani che scontavano sicuramente l’inesperienza per il salto di categoria; nonostante ciò, dopo un inizio incerto, ha visto le nostre atlete impegnate in una rimonta nel girone di ritorno che le ha portate alla salvezza alla penultima giornata di campionato. La stessa squadra ha inoltre disputato anche la coppa Veneto prima dell’inizio del campionato per verificarne le potenzialità.
Lo scorso anno si era instaurata una collaborazione con I colori del Volley di Caerano che aveva dato dei buoni frutti; purtroppo questa collaborazione non ha avuto seguito in questa stagione, ma alcune atlete di quella società hanno voluto continuare l’esperienza con noi dando il loro prezioso contributo sia alla prima squadra che all’Under 18. Grazie quindi a loro per la serietà, impegno e collaborazione fornitaci. Quindi l’U/18 ha disputato al campionato di pertinenza, giungendo seste nel proprio girone; la medesima compagine integrata da altre atlete fuori età, ha partecipato , dopo un ripescaggio, al campionato di seconda divisione provinciale, che non ha avuto un buon esito e che ha portato addirittura alle dimissioni dell’allenatore ancora prima che terminasse il campionato. Ci saranno da fare diverse riflessioni al riguardo per capire il o i motivi che hanno portato ad un finale così negativo.
Benino le ragazze dell'Under 16  giunte quarte nel proprio girone; bene invece nel  successivo campionato di terza divisione U/16, giungendo seconde nel proprio girone ed approdando ai play off per la conquista di un posto in seconda divisione: hanno quindi vinto il quarto di finale,  e poi la semifinale contro i colori del Volley, sconfiggendolo sia nella gara di andata sia in quella di ritorno; la finale contro il Bremas Maserada, nelle  gare in casa e fuori hanno visto le rispettive compagini aggiudicarsi in trasferta la vittoria, per cui è necessaria la “bella” per conquistare la seconda divisione;
la formazione U/14 , completamente rinnovata, nel proprio girone del campionato di categoria non ha avuto accesso alla fase successiva di eccellenza, disputando quindi l’ulteriore fase challenge, squadra che necessita fare molta esperienza;
Abbastanza bene l'Under  12, anche questa rinnovata, che nel proprio girone  è arrivata terza riuscendo ad accedere alla fase gold, disputando poi l’ulteriore fase primaverile dove sono sempre giunte terze nel proprio girone; nello stesso periodo abbiamo iscritto un’altra squadra U/12 più giovane alla fase Silver, per far loro un’esperienza ad un livello più elevato rispetto al mini volley;
il mini volley ha avuto buoni numeri, con gruppi impegnati alla palestra Marconi, alla Saccardo e per la prima volta anche a Guarda. Anche i mini atleti hanno avuto quindi il loro spazio per confrontarsi nel Torneo Miniteam.
Non dimentichiamo il gruppo di “amatori misto” che  ha usufruito sempre degli spazi al Legrenzi ed al Marconi ed ha disputato un campionato organizzato dal CSI, ottenendo un discreto risultato.
da sottolineare  il progetto “scuola di pallavolo federale” di cui la nostra società può fregiarsi e che ci consente di entrare in diversi plessi scolastici che hanno collaborato per svolgere alcune piccole manifestazioni di mini volley.
Anche quest’anno  è proseguita la collaborazione con  il  Volley Group grazie all’impegno costante ed assiduo di 3 nostri dirigenti; infatti  la segreteria è praticamente unificata, così come il sito, e gli allenamenti e le gare vengono disputate al Legrenzi.   Il gruppo dei maschi si è irrobustito con l’ingresso di nuovi giovani atleti; sono stati quindi disputati i campionati Under  12 (vice campioni provinciali), 14, 15 e 17; quest’ultimi nella finale della fase Challenge hanno perso l’incontro con il Bibione, ed inoltre sono giunti terzi in un Torneo interregionale a Verona, sorprendendo un po’ tutti. Bene la prima squadra che ha vinto il proprio girone ed è stata promossa in serie D regionale. 

2013-2014
Dopo la brillante promozione dello scorso in serie D della prima squadra femminile, il campionato, dopo un inizio poco favorevole, ha visto le nostre atlete impegnate in una crescente rimonta nel girone di ritorno che le ha portate ad una tranquilla salvezza alcune giornate prima della sua fine. Inoltre per rodare la squadra è stata disputata anche la coppa Veneto.
A seguito delle intese di collaborazione con I colori del Volley di Caerano, è stata creata una squadra mista di U/18 potenzialmente in grado di competere con le migliori squadre della Provincia, tanto da vincere il proprio girone, arrivando  poi terza in Provincia, ottenendo il pass per la successiva fase interprovinciale a Castel d’Azzano, dove le ragazze non si sono espresse al meglio, perdendo l’occasione di disputare l’ulteriore fase regionale. Peccato, ma brave comunque, perché erano anni che la  nostra società non raggiungeva tali risultati. Parte della stessa squadra nel frattempo era impegnata anche nel campionato di seconda divisione. Sarà stato l’appagamento o  lo sforzo sostenuto nell’U/18, ma il campionato si è concluso purtroppo con una retrocessione.
Un altro gruppo di U/18 ha disputato il relativo campionato di categoria e successivamente ha giocato in quello di terza divisione con risultati discreti.
Discreto l’andamento delle ragazze dell'Under 16, dove  nel campionato di categoria hanno sfiorato l’accesso agli ottavi di finale, e successivamente hanno disputato il campionato di terza divisione U/16;
Bene le atlete della formazione dell’U 14 , che dopo le fasi di qualificazione sono approdate agli ottavi di finale provinciali; successivamente hanno giocato anche nel Trofeo Ragazze giungendo seconde nel proprio girone.
L'Under 13 e 12 parzialmente rinnovate, oltre al campionato di categoria hanno disputato anche la relativa fase primaverile;
continua la collaborazione con il Volley Group, ed un gruppo di maschietti, sotto la nostra bandiera per motivi burocratici,  si è cimentato nel Trofeo Primavera.
Il mini volley ha avuto buoni numeri, con gruppi impegnati alla palestra Marconi, alla Saccardo ed a San Gaetano. Anche i mini atleti hanno avuto il loro spazio per confrontarsi con il Torneo Miniteam e volley 3x3.
Non dimentichiamo il gruppo di “amatori misto” che  ha usufruito sempre degli spazi al Legrenzi ed alla  Papa ed ha disputato un campionato organizzato dal CSI, ottenendo un discreto risultato.
Da sottolineare  il progetto “Scuola di pallavolo federale” di cui la nostra società può fregiarsi e che ci consente di entrare in diversi plessi scolastici che hanno collaborato per svolgere alcune piccole manifestazioni di mini volley.
Come detto prima, è proseguita la collaborazione con  il  Volley Group, tanto che la segreteria è praticamente unificata, così come il sito, e gli allenamenti e le gare vengono giocate al Legrenzi.   Il gruppo dei maschi è stato quindi ancora “prestato” a detta Società, mentre i gruppi dei giovani atleti hanno disputato i campionati Under  15 e 17.
 
Non dobbiamo dimenticare poi, il gravoso impegno che la società si è assunta, su richiesta del comitato Provinciale di Treviso e del Veneto, di organizzare una tappa del Torneo Regionale Under 14 maschile il 2 marzo, e successivamente, il 25 maggio, l’organizzazione in unica giornata della fase finale Interregionale dell’U/14 maschile e della fasi finali dal 1° al 4° posto dell’U/15 maschile e U/16 femminile occupando ben 5 impianti. Non scordiamo che al mattino della stessa giornata al Centro Direzionale della Veneto Banca era organizzato un aggiornamento a livello interprovinciale per gli allenatori che aveva come docente Roberto Piazza. E’ stata dura, ma ce l’abbiamo fatta Grazie quindi ai dirigenti, atleti e genitori che con il loro impegno hanno dato il massimo contributo per l’ottima riuscita della giornata. 
Come non ricordare poi la serata al Legrenzi  con un triangolare amichevole per “Monte per Bovo” dove Federica Lisi, moglie di Bovolenta,  ha presentato il suo libro in ricordo del marito; quanta emozione e commozione hanno suscitato le sue parole e quanti occhi gonfi e rossi di pianto c’erano!  Anche questo rappresenta la grande famiglia della “pallavolo” .

2012-2013
Complessivamente sono stati disputati 178 incontri ufficiali tra 1 coppa, 8 campionati, 3 Trofei e 3 Tornei, oltre alle partite amichevoli e  quelle dei mini tornei.
Vediamo, qui di seguito, l’attività svolta dai singoli gruppi:
  • - Promozione in serie D della prima squadra femminile, con un exploit da sottolineare: con la vittoria in tutte le gare del proprio girone, le nostre atlete hanno centrato l'obiettivo di ritornare a gareggiare in regione. Inoltre per rodare la squadra è stata disputata anche la coppa Treviso con un brillante secondo posto in finale.
    Bene il gruppo dell'U’18 femminile, in parte rinnovato e  piuttosto numeroso, che ha disputato il campionato Under 18 e poi quello di Terza Divisione vincendo il proprio girone ed ottenendo la promozione in Seconda Divisione;
  • - le ragazze dell'Under 16 nel loro campionato sono approdate agli ottavi di finale provinciale e poi hanno disputato il campionato di Terza Divisione U16;
    buon andamento anche per  le atlete della formazione dell’U 14 femminile, approdate ai quarti di finale provinciali; successivamente hanno giocato anche nel Trofeo Ragazze.
    l'Under 12, parzialmente rinnovata, oltre al campionato di categoria ha disputato anche la relativa fase primaverile;
    - con riferimento alla collaborazione con il Volley Group, ma sotto  le nostre insegne, un gruppo di maschietti ha disputato il campionato U14 e successivamente il Trofeo Under 15.
    - il mini volley ha avuto discreti numeri, con due gruppi impegnati alla palestra Marconi, alla Saccardo ed a San Gaetano, mentre abbiamo rinunciato a continuare l'attività a Volpago del Montello per carenza di allenatore e di persone che potessero seguire questa'attività;
    - il gruppo di “amatori misto”  ha disputato un campionato organizzato dall'UISP, ottenendo un discreto risultato.
    - da menzionare il progetto “scuola di pallavolo federale” di cui la nostra società può fregiarsi e che ci ha permesso di entrare in diversi plessi scolastici; ciò ha consentito di svolgere due piccole manifestazioni di mini volley al Legrenzi.
 Da segnalare le varie prove selettive sostenute dalle nostre atlete Bolzonello Elisa e Bandiera Lara, quest'ultima poi chiamata a far parte della rappresentativa provinciale della propria categoria.
Ricordiamo, inoltre, il riuscitissimo Trofeo della Befana svoltosi al Legrenzi con la partecipazione del Monza, Mira, Preganziol e della nostra U16, avendo come ospite un monumento della pallavolo femminile italiana “Manuela Benelli” .
Da menzionare anche la partecipazione sempre dell'U16  ad un Torneo pasquale a Firenze.
Per quanto riguarda gli iscritti, il numero  è di oltre 120 in leggera crescita rispetto allo scorso anno.

2011-2012
Complessivamente sono stati disputati 11 tra campionati, Trofei e Tornei per un totale di oltre 135  incontri ufficiali, più le partite amichevoli e quelle dei mini tornei.
Vediamo, qui di seguito, l’attività svolta dai singoli gruppi:
•    Avendo dovuto rinunciare alla serie D, la prima squadra femminile ha disputato il campionato di Prima Divisione: il gruppo formato quasi esclusivamente da ragazze in forza alla nostra società, con l’inserimento anche di atlete più giovani, non ha deluso le aspettative, arrivando seconde nel proprio girone e sfiorando la promozione in serie D regionale.  Peccato!
•    Il gruppo dell’ U18 femminile, piuttosto numeroso, ha disputato il campionato Under 18 e poi quello di seconda divisione con l’integrazione di altre ragazze fuori età i cui risultati non sono stati molto brillanti.
•    Le ragazze dell’ U16 nel loro campionato sono approdate agli ottavi di finale provinciale e poi hanno giocato nel campionato di terza divisione U/16.
•    Brave le atlete della formazione dell’ U13 femminile, approdate ai quarti di finale provinciali; successivamente hanno giocato anche nel Trofeo Ragazze.
•    l’ U12, parzialmente rinnovata, oltre al campionato di categoria ha disputato anche la fase del Trofeo Primavera.
•    Il mini volley ha avuto discreti numeri, con due gruppi impegnati alla palestra Marconi, alla Saccardo ed a San Gaetano; a Volpago del Montello, in continuità con gli scorsi anni, abbiamo riproposto l’attività ad un gruppo di ragazze U/12-13-14 , alcune delle quali sono entrate a far parte dei nostri gruppi.
•    Il gruppo di “amatori misto”. pur non giocando sotto le nostre insegne per motivi burocratici, ha usufruito sempre degli spazi al Legrenzi ed alla  Papa ed ha disputato un campionato organizzato dal CSI, ottenendo un discreto risultato.
•    Da menzionare il progetto “scuola di pallavolo federale” di cui la nostra società può fregiarsi e che ci ha permesso di entrare in diversi plessi scolastici; ciò ha consentito di svolgere due piccole manifestazioni di mini volley al Legrenzi con la partecipazione di oltre 80 mini atleti.
Da segnalare la prova della nostra atleta, Barbarisi Teresa, selezionata nella rappresentativa provinciale della propria categoria, oltre ad aver partecipato con le giovanili della Spes di Conegliano ad un Torneo nazionale ad Ancona.
Per quanto riguarda gli iscritti, il numero  è di oltre 100, in linea con lo scorso anno.
A seguito di accordi intercorsi con  il  Volley Group,  il gruppo dei ragazzi è stato “prestato” a detta Società e, nel frattempo, grazie alla fattiva e generosa collaborazione offerta da due nostri dirigenti, Lucio Loat e Giovanni Borsato, si sono formati altri due gruppi di giovani atleti, che vanno dai 10 ai 15 anni.
2010-2011
la prima squadra femminile, purtroppo, non ha disputato un buon campionato in serie C; lo sforzo societario è stato piuttosto sostenuto e l’obiettivo era la salvezza che però non è arrivata; peccato!
il gruppo dell’U18 Femminile è stato integrato con altre ragazze fuori età; si è quindi disputato il campionato U18 e quello di seconda divisione con risultati non molto brillanti;
le ragazze dell’U16 nel loro campionato sono approdate agli ottavi di finale provinciale e poi hanno giocato nel campionato di Terza Divisione/U16;
brave le atlete della formazione dell’ U14 femminile, approdate alle semifinali provinciali, mentre quelle dell’U13 hanno partecipato al campionato di categoria non riuscendo però a passare il turno; si evidenzia la partecipazione della nostra atleta Bonora Elisabetta nella rappresentativa provinciale di categoria;
l’U12  rinforzata da un maschietto per poco non ha centrato il passaggio del turno;
il mini volley ha avuto discreti numeri, con due gruppi impegnati alla palestra Marconi ed alla Saccardo; a Volpago del Montello abbiamo riproposto l’attività ad un gruppo di ragazze U12-13-14  che ha avuto un discreto successo;
da ricordare anche il gruppo di “amatori misto” che ha disputato un campionato organizzato dall’UISP, ottenendo un discreto risultato anche nel Torneo nazionale disputato a Rimini;
da menzionare il progetto “scuola di pallavolo federale” di cui la nostra società può fregiarsi e che ci ha permesso di entrare in diversi plessi scolastici; ciò ha consentito di svolgere due piccole manifestazioni di mini volley al Legrenzi con la partecipazione di oltre 80 mini atleti.

Complessivamente sono stati disputati 11 tra campionati, Trofei e Tornei per un totale di oltre 146  incontri ufficiali,  più le partite amichevoli e quelle dei mini tornei.
Da diversi anni la scrivente Società organizza o collabora in alcuni eventi di prestigio come:
La Festa del Minivolley intitolata a Silvano “Cibo” Mazzalovo, nostro atleta, tecnico e dirigente, immaturamente scomparso durante un incontro nel 1997, alla quale partecipano bambini provenienti da oltre 15 società della provincia e che di solito si svolge alla fine di maggio all’aperto;
Il Trofeo delle Province, dove hanno partecipato le migliori selezioni under 15 e 16 maschili e femminili di tutta la Regione ed alla quale assistono oltre 900 persone;
Manifestazioni di beach e green volley
2009-2010
il  gruppo dei maschi è cresciuto come numero ed ha disputato il campionato U16 e quello di terza divisione provinciale; da sottolineare che uno di questi atleti è stato chiamato anche alle selezioni provinciali;
la prima squadra femminile ha ottenuto una meritata promozione in serie C: essendo arrivata quarta nel proprio girone, è stata ammessa ai play off promozione vincendo tutte le successive quattro gare ed accedendo così al campionato superiore;
buoni i risultati ottenuti sia nel campionato di seconda divisione, terzo posto ed ulteriore play off per l’eventuale integrazione nel campionato di prima divisione, così come per l’U16 che è risultata quarta a livello provinciale;
un altro gruppo di U18/20 ha partecipato alla coppa Treviso ed al campionato della Federazione di terza divisione provinciale;
la formazione dell’U14 Femminile è approdata ai quarti di finale provinciale ed ha successivamente preso parte al Trofeo ragazze, fase primaverile, così come quelle dell’U13 che partecipando al campionato di categoria è risultata seconda a livello provinciale  ottenendo il pass per la fase regionale superando anche la prima eliminatoria;
2008-2009
 La prima squadra femminile nel campionato di serie D regionale ha ben figurato risultando quinta nella classifica finale;
il gruppo che la stagione passata aveva disputato l’U18 femminile questa volta si è cimentato in un campionato di livello superiore, la seconda divisione provinciale;
il gruppo di U/16 femminile nel relativo campionato si è ben comportato ottenendo il passaggio agli ottavi di finale e partecipando successivamente al Campionato di terza divisione provinciale di categoria sfiorando la promozione.
un altro gruppo di U 18/20 ha partecipato a due campionati, uno  del C.S.I. (Juniores) ed un altro della Federazione (terza divisione) esperienza nuova e difficile;
apprezzabile anche il comportamento della formazione dell’U 14 femminile, approdata anch’essa agli ottavi di finale; poi ha preso parte al Trofeo ragazze, fase primaverile;
l’Under 13 ha partecipato al campionato di categoria, ottenendo buoni risultati, e successivamente si è iscritta al trofeo primavera arrivando alle semifinali;

MAIN SPONSOR

FORNITORE UFFICIALE

FORNITORE UFFICIALE

PARTNER PRINCIPALI

CLASSIFICA

Pos.SquadraPunti
1PALLAVOLO SAN VENDEMIANO41
2ASOLOALTIVOLERIESE VOLLEY32
3PALLAVOLO MEDUNA ASD27
4VOLLEY MOGLIANO-MARCON27
5EZZ. VOLLEY CARINATESE25
6MONTEVOLLEY24
7AZZURRA VOLLEY15
8VOLLEY SILEA A.S.D. 1D14
9TEAM SPES BLU 1° DIV.13
10VOLLEY PRO PREGANZIOL11
11F.LLI SCATTOLIN VOLLEYPRO7
12VOLLEY CODOGNE'1

LINK UTILI

Sede: Via Santa Maria in Colle c/o Palazzetto Legrenzi - 31044 Montebelluna - TV | tel e fax: 0423 602316 | email: montevolley@libero.it
Copyright 2013

Sito generato con sistema PowerSport